Bicchiere in vetro cristallo incolore di forma cilindrica, leggermente svasata; scanalature molate alla base; lungo il labbro superiore, incisione alla ruota con nastri e festoni fioriti; al centro, altra incisione alla ruota con ovale sormontato da ghirlanda e racemi fioriti; all'interno, un paesaggio con lepre in primo piano. Trattasi di modello molto diffuso nel XVIII secolo, realizzato a Murano ma secondo “l'uso di Boemia”; nel Settecento i vetri di Boemia e Germania diventano concorrenziali grazie all'introduzione di una serie di innovazioni tecniche, come la depurazione del vetro potassico con manganese, o l'aggiunta di gesso nella miscela vetrificabile, che rendono la materia più brillante, trasparente e resistente, particolarmente adatta alle lavorazioni a freddo.
Ambito Culturale
Veneziana
Cronologia
XVIII sec.
Materiale e Tecnica
Vetro; molatura; incisione alla ruota
Dimensioni
Altezza: 9,1 cm
Diametro: 6,2 cm
Inventario
19
Stato di conservazione
Buono