Forma a spessori relativamente sottili. Cavo a calotta. Tesa obliqua distinta non molto larga. Labbro distinto, ingrossato, tagliato e stondato. Ampio e robusto piede ad anello distinto. Corpo ceramico molto compatto di colore arancio chiaro; rivestito da ingobbio bianco e da vetrina incolore. Traccia del distacco del tripunte di cottura.
La decorazione dello scodellone comprende una fascia a meandro triangolare e fiori gotici stilizzati sulla tesa. Nel cavo grande vi è un notevole busto-ritratto maschile rivolto in modo beneaugurante a sinistra. È raffigurato in una sorta di "hortus conclusus" (giardino recintato) su uno sfondo puntinato a rotella con un albero sulla sinistra.
Vi compare la tavolozza completa a disposizione del decoratore locale: il verde ramina, il giallo ferraccia, il giallo di antimonio, il viola di manganese e l'azzurro di cobalto.
Ambito Culturale
Area veneta (Padova)
Cronologia
XV-XVI, fine/inizio sec.
Materiale e Tecnica
Ceramica
Dimensioni
Altezza: 12 cm
Diametro: 40,9 cm
Inventario
311
Stato di conservazione
Buono