Portafrutta in vetro cristallo con lavorazione della superficie soffiata a baloton; con corpo e base circolare dai borsi leggermente rialzati e piede troncoconico.Doppia filettatura parallela in vetro blu lungo l’orlo e alla base. Realizzato mediante la tecnica della soffiatura “a baloton”, che prende il nome da un particolare tipo di stampo dotato internamente di cunei piramidali a base quadrata. La massa di vetro veniva inserita al suo interno, e l’effetto che si otteneva con la successiva soffiatura era quello di una superficie con decoro a losanghe leggermente in rilievo.
Ambito Culturale
Veneziana
Cronologia
XVI - XVII, fine/inizio sec.
Materiale e Tecnica
Vetro; soffiatura
Dimensioni
Altezza: 6,4 cm
Diametro: 21,6 cm
Inventario
67
Stato di conservazione
Buono