La coppa è caratterizzata da un doppio reticolo verticale di fili fumé e acquamarina e sorregge un delfino soffiato fumé e acquamarina. Da un lato è applicata un'ansa a vetro sormontata da una sfera soffiata, al lato opposto è applicato un beccuccio profilato alla bocca di acquamarina.
Questo modello fu prodotto in numerosi varianti nell'ultimo quarto dell'Ottocento in varie vetrerie muranesi e riprende un tipo rinascimentale, prima ritenuto veneziano poi dei Paesi Bassi.
Ambito Culturale
Venezia, Salviati dott. Antonio o Artisti Barovier
Cronologia
XIX, ultimo quarto sec.
Materiale e Tecnica
Vetro; soffiatura
Dimensioni
Altezza: 21,2 cm
Larghezza: 15,3 cm
Profondità: 10 cm
Inventario
295
Stato di conservazione
Buono