Lo spillone da cravatta presenta: ago liscio e inciso a spirale; drago alato d'oro lavorato a fusione, con corpo terminante a freccia, ali di diamanti e rubini e testa con occhi di rubino e diamante alla sommità. Una perla scaramazza a goccia fuoriesce dalle fauci.
L’uso di spilloni da cravatta (e da sciarpa) era di larghissima diffusione nella moda maschile del XIX secolo e dunque nella collezione Trieste non potevano mancare. Ve ne sono con gemme, con forme vegetali e animali, con figure simboliche e non.
Ambito Culturale
Padova?
Cronologia
XIX sec.
Materiale e Tecnica
Oro; perla scaramazza; rubini; diamanti; taglio a cabochon; taglio a triangolo, sfaccettatura; incisione a spirale; fusione; incastonatura
Dimensioni
Altezza: 10 mm
Larghezza: 26,5 mm
Inventario
LT 95
Stato di conservazione
Buono
Acquisizione
Legato