Corpo biconico con elemento sub cilindrico intermedio leggermente rientrante, collo mediamente alto appena svasato e bocca trilobata. Labbro arrotondato sottolineato da una costolatura esterna di rinforzo. Piede allargato, fondo piatto. Ansa a nastro inserita. Corpo ceramico compatto di colore giallo rosato rivestito da ingobbio bianco e vetrina quasi incolore. Colori: giallo ferraccia e verde ramina.
La decorazione è impostata su quattro bande sovrapposte con racemi di mezze foglie rūmī, doppio nastro spezzato, alternanza di foglie accartocciate e mele. Un raro esemplare di alta qualità che si stacca dalla produzione corrente ed è derivato da prototipi metallici.
Autore
Anonimo ceramista
Ambito Culturale
Veneta (Padova)
Cronologia
XV, prima metà sec.
Materiale e Tecnica
Ceramica ingobbiata, graffita a punta, invetriata e dipinta
Dimensioni
Altezza: 19,9 cm
Diametro: 15,6 cm
Inventario
83
Stato di conservazione
Buono
Acquisizione
Legato